• Le persone che vivono si incontrano

    Comunità di Abbadia Lariana
  • Nulla è impossibile a Dio

    Coraggio accogliamo questo risveglio!

Parrocchia di San Lorenzo

La Chiesa Parrocchiale di Abbadia Lariana è il risultato di una serie di interventi che hanno trasformato la preesistente chiesa dedicata ai SS. Vincenzo ed Anastasio nell'attuale configurazione...
Leggi tutto

Oratorio Pier Giorgio Frassati Chiuso sino a nuove disposizioni

L’oratorio è un'istituzione ecclesiale ideata dai Santi Filippo Neri e Giovanni Bosco per accogliere soprattutto i ragazzi e i giovani ed educarli secondo gli insegnamenti cristiani. Fedele a questi principi l'Oratorio Pier Giorgio Frassati di Abbadia, nel periodo scolastico, apre il martedì, giovedì, sabato e domenica dalle 14.30 alle 17.30 grazie alla presenza di volontari.
Leggi tutto

Il nostro Parroco

Don Fabio Molteni

Parroco delle Parrocchie di S.Lorenzo in Abbadia Lariana e S. Antonio in Crebbio dal 29 settembre 2019

Preghiera per il Parroco
di Papa Paolo VI

 

 

 

Chiunque lo desideri può inviare un messaggio, una domanda, una riflessione
al cellulare di don Fabio
al n. 3386879387
oppure via mail all’indirizzo
sanlorenzoabbadia@gmail.com

 

 

 

Il nostro notiziario

titolo piccolo
notiziario piccolo

Resta aggiornato con il
notiziario della Parrocchia 

Riceverai avvisi, comunicazioni, novità


newsletter

Comunità Pastorale di Mandello del Lario

telefoni mandello

Mandello

Sacro Cuore                              San Lorenzo

Messe con i fedeli a partire da domenica 31 maggio,
ma soltanto al “Sacro Cuore”

Leggi tutto nell’articolo di Claudio Bottagisi

 

Alla scuola di Papa Francesco

Il Papa ai sacerdoti romani: nella tempesta non avete abbandonato il gregge

In una lettera indirizzata al clero romano, Francesco ricorda le molteplici ferite causate dalla pandemia: “Come comunità presbiterale non siamo stati estranei a questa realtà e non siamo stati a guardarla alla finestra”, il distanziamento ha rafforzato “il senso di appartenenza”. Quella di Francesco è la lettera di un vescovo ai sacerdoti della propria diocesi, a pastori del popolo di Dio che hanno toccato con mano il dolore della gente a causa dell’emergenza sanitaria. Una crisi imprevedibile ogni giorno accompagnata da numeri, percentuali e statistiche che avevano “nomi, volti, storie condivise”.

Leggi tutto su www.vaticannews.va

logo twitter papa

30/05/2020
Cari fratelli sacerdoti, tutte queste cose, che ho pensato e sentito durante questo tempo di pandemia, voglio condividerle fraternamente con voi, perché ci aiutino nel cammino della lode al Signore e del servizio ai fratelli.

29/05/2020
Lo Spirito Santo ci fa spiccare il volo, ci dischiude il destino meraviglioso per il quale siamo nati, ci nutre di speranza viva. Chiediamogli di venire in noi, e si farà vicino.

28/05/2020
Lo Spirito Santo, quando Lo invitiamo nelle nostre ferite, unge i brutti ricordi col balsamo della speranza, perché lo Spirito è il ricostruttore della speranza.

27/05/2020
#PreghiamoInsieme

 

 

La preghiera è argine al male e può scrivere un destino diverso

All’udienza generale Francesco richiamandosi ai primi capitoli della Genesi ricorda che mentre il male si allarga a macchia d’olio, la preghiera dei giusti è capace di restituire speranza ed è “una catena di vita”
Davanti all’onda di piena del male che cresce nel mondo, la preghiera si mostra come “argine” e “rifugio” dell’uomo. E’ ancora dalla Biblioteca del Palazzo Apostolico che si leva la catechesi del Papa all’udienza generale. Proseguendo il suo ciclo di riflessioni sulla preghiera, stamani Francesco scandaglia quella dei giusti e il suo senso nella storia dell’umanità.
Leggi tutto su www.vaticannews.va

Dio è il nostro alleato fedele, a Lui possiamo dire e chiedere tutto

“La preghiera del cristiano”; è il tema della catechesi all’udienza generale di oggi 13 maggio, la seconda con cui il Papa desidera approfondire che cos’è la preghiera. E la costatazione iniziale di Papa Francesco è che l’atto del pregare “appartiene a tutti: agli uomini di ogni religione, e probabilmente anche a quelli che non ne professano alcuna”. E dice che essa “nasce nel segreto di noi stessi”, nel nostro cuore, parola che racchiude ogni nostra facoltà, emozione, intelligenza e anche il corpo. “È dunque tutto l’uomo che prega – osserva il Papa – se prega il suo “cuore”. (Ascolta il servizio con la voce del Papa)

Leggi tutto su www.vaticannews.va

Francesco, in un libro i pensieri sulla vita dopo la pandemia

Nel volume edito dalla Libreria Editrice Vaticana sono raccolti otto interventi del Pontefice nei primi mesi dell’anno segnati dal diffondersi della pandemia di coronavirus. A guidare la lettura, la prefazione del cardinale Michael Czerny, sottosegretario della Sezione Migranti del Dicastero per il Servizio dello Sviluppo Umano Integrale, che illustra il pensiero unitario del Pontefice, il suo sguardo al futuro dell’umanità colmo di amore e speranza.
Forti nella tribolazione
Scarica qui il libro con preghiere e parole del Papa

Il volume digitale è disponibile gratuitamente sul sito della Libreria Editrice Vaticana (LEV) attraverso il link riportato nel titolo. L’iniziativa editoriale vuole mantenere vivo il senso di comunità messo duramente alla prova dall’ emergenza sanitaria attuale. Un piccolo aiuto per saper scorgere la vicinanza e la tenerezza di Dio in questo periodo fatto di dolore, sofferenza, solitudine e paura. Si presenta così ‘Forti nella tribolazione’(scaricalo qui ), il libro pensato dal Dicastero per la Comunicazione della Santa Sede che a partire da oggi è disponibile gratuitamente sul sito internet della Libreria Editrice Vaticana. Basta solo qualche click per poterlo scaricare in formato digitale ricevendo così un compendio ausiliario per condividere, meditare e pregare assieme.

Esortazione apostolica “Christus vivit”: sintesi ampia e testo integrale
christus vivit

Pubblichiamo un’ampia sintesi con il link al testo integrale dell’Esortazione apostolica di Papa Francesco, frutto del Sinodo dei giovani svoltosi nell’ottobre scorso.

«Cristo vive. Egli è la nostra speranza e la più bella giovinezza di questo mondo. Tutto ciò che Lui tocca diventa giovane, diventa nuovo, si riempie di vita. Perciò, le prime parole che voglio rivolgere a ciascun giovane cristiano sono: Lui vive e ti vuole vivo!».

Leggi tutto su www.vaticannews.va

Appuntamenti

Notizie ed approfondimenti

“Al centro” o “in mezzo”?

Editoriale di don Angelo Riva Il Settimanale della Diocesi di Como

Di certo non sarà come quando togli il gesso, e tutto torna come prima. Anche nelle nostre faccende di Chiesa, il lento ritorno alla normalità, dopo la scoppola del coronavirus, non potrà essere un semplice ripigliarci da dove ci eravamo lasciati. Così, come se nulla fosse successo. A vietarcelo non è solo la realtà (cambieranno molte cose), ma la nostra stessa fede storica: non è possibile infatti che, attraverso lo sballottamento cosmico del coronavirus, Dio non abbia voluto dirci qualcosa. Forse il Sinodo diocesano dovrebbe cominciare da qui. Si tratta però di cogliere l’insieme che lo shock del virus ha squadernato, e non solo dei singoli frammenti….

Leggi tutto

 

Perché Dio non ferma il virus?

Editoriale del direttore de Il Settimanale della Diocesi di Como don Angelo Riva
Un giorno un giornalista domandò a Madre Teresa di Calcutta come mai Dio, se è così onnipotente e buono come dicono, non stende la sua mano per togliere il male del mondo. La santa lo guardò storto, increspando un’altra ruga su quelle che già solcavano il suo volto. E per tutta risposta gli disse: «e tu cosa fai per togliere un po’ di male dal mondo?». Risposta tutt’altro che evasiva, perché anzi centrava il nocciolo teologico del problema. Certamente Dio potrebbe fermare il Covid19 con uno schiocco di dita. Come quando Gesù fermò la violenza delle onde del mare in tempesta, e con il dito zittì il turbinare impetuoso dei venti, che minacciavano di rovesciare la fragile barca dei pescatori (Mt 14,22-36; Mc 4,35-41)….

Leggi tutto

TALENT SHOW ORATORIO 2020

E’ ONLINE il nuovo ABBADIA’s GOT TALENT !
Molti bambini e ragazzi si sono impegnati nella preparazione di un video che è stato inserito all’interno del talent…Ognuno ha proposto la propria specialità: salti con la bicicletta, canto, ballo, giocoleria, lavoretti … Non sono mancati di certo gli animatori a vivacizzare il tutto. Lo spettacolo viene trasmesso alle persone che chiederanno di essere iscritte al canale dell’oratorio on line. Contattare il n. 3661091542

Lettera sondaggio

Il Comune di Abbadia Lariana in collaborazione con  la Parrocchia di San  Lorenzo e Sant’Antonio intende verificare la possibilità di attivare per l’estate 2020 centri estivi destinati ai bambini ed ai ragazzi residenti che hanno frequentato la scuola primaria e la scuola secondaria di primo grado (1° e 2°)…

Leggi tutto e scarica la lettera sondaggio

“Quando penso all’asilo mi vengono in mente…

Dalla Scuola dell’Infanzia “CASA DEL BAMBINO” Abbadia
Frasi dette dai “nostri” bimbi a proposito del loro asilo
… i giochi che facciamo con tutti i miei amici! L’assunta cuoca e le maestre. Tante corse divertenti. La casetta degli uccellini e i giochi in giardino” (Simone R.) … i lavoretti, le maestre che mi insegnano a non sbagliare e i miei amici” (Andrea O.) … i giochi e i pastelli per fare i disegni per le mamme e i papà” (Federico) … i giochi con i miei amici nella casetta in giardino, i giochi con i cubotti, il pranzo in classe, in particolare il budino, giocare con Davide, Zoe, Marco e Lorenzo, parlare con le maestre, giocare in classe con la cucina, i Duplo” (Achille)

Leggi tutto

….a proposito della forzata chiusura dell’Asilo Parrocchiale di Crebbio

Sono trascorsi ormai tre mesi dall’inizio di un’esperienza sconosciuta, impensabile, che ha assunto risvolti drammatici. Ci eravamo preparati, eravamo pronti per l’allegria del carnevale da vivere con genitori e nonni per le vie del paese. All’improvviso, strappando le nostre sicurezze, è entrato nella nostra vita il “VIRUS con la CORONA” e anche la scuola, luogo dove quotidianamente in modi diversi si tessono relazioni, in un tempo scandito “insieme”, è diventata inaccessibile….

Leggi tutto

Il Papa Santo ha ridato slancio ai cattolici

Le nostre nonne ci hanno insegnato una preghiera da fare al mattino, quando si comincia la giornata, che dice così: «…Ti ringrazio, Dio, di avermi creato e fatto cristiano…». «Fatto cristiano»: c’è una fierezza in queste parole. Attenzione, però: una fierezza umile, nulla da spartire con l’orgoglio, la tracotanza o la superbia. È una fierezza che subito ci mette addosso il grembiule del servizio, e ci fa togliere i calzari davanti alla terra sacra dell’altro. E tuttavia di una vera fierezza si tratta: poter professare il nome cristiano, e andare a testa alta, senza vergogna, per le vie del mondo. Ebbene, se ogni mattino possiamo pregare così, con questa fierezza, lo dobbiamo anche a san Giovanni Paolo II, di cui ricorre il 18 maggio 2020 il centenario della nascita.

Leggi tutto

Maggio, il mese del Rosario

Inizia questa settimana il mese di Maggio, mese tradizionalmente caratterizzato dalla preghiera del Santo Rosario; preghiera dedicata a Maria, Madre di Dio. Il nome stesso indica che ogni Ave Maria recitata è una rosa portata alla Madonna. Anche Papa Francesco, in una sua recentissima lettera raccomanda la recita in famiglia o, in sapiente alternanza, da soli, di questa preghiera. Abbiamo sempre bisogno di pregare; ancora di più in questo momento così problematico e difficile, dove anche le prospettive riguardanti un possibile ritorno alla normalità sembrano mutare di giorno in giorno, lasciando tutti nell’incertezza più profonda e nella più seria preoccupazione.

Leggi tutto

La speranza non delude

Fin da piccoli ci viene insegnato che non è una bella cosa vantarsi. Nella mia terra, quelli che si vantano li chiamano “pavoni”. Ed è giusto, perché vantarsi di quello che si è o di quello che si ha, oltre a una certa superbia, tradisce anche una mancanza di rispetto nei confronti degli altri, specialmente verso coloro che sono più sfortunati di noi. In questo passo della Lettera ai Romani, però, l’Apostolo Paolo ci sorprende, in quanto per ben due volte ci esorta a vantarci. Di cosa allora è giusto vantarsi? Perché se lui esorta a vantarsi, di qualcosa è giusto vantarsi. E come è possibile fare questo, senza offendere gli altri, senza escludere qualcuno?

Leggi tutto

L’elogio alla speranza

da Seneca, Lettere a Lucilio

So che possiedi una grande forza d’animo, Lucilio mio. La vita ti ha già messo alla prova numerose volte, ma tu non ti sei mai arreso: ti sei risollevato e hai lottato con più energia. Il coraggio, quando è già stato sfidato, può solo crescere; tu però accetta da me un aiuto che, spero, potrà farti sentire più forte.

Leggi tutto

Azione Cattolica e Consiglio Pastorale

Si avvia il CPP a Crebbio

consiglio-pastorale

Martedì 19 marzo 2019 presso l’Oratorio di S. Antonio in Crebbio, si è svolto un incontro per formare il Consiglio Pastorale Parrocchiale. Erano presenti 19 persone. Si sono illustrate le caratteristiche e compiti di questo organismo ecclesiale necessario per la vita delle Comunità pastorali.

Leggi tutto

Il CPP di San Lorenzo

consiglio-pastorale

Il Consiglio Pastorale Parrocchiale è un organo di comunione che, come immagine della Chiesa, esprime e realizza la corresponsabilità dei fedeli alla sua missione, a livello di Comunità cristiana parrocchiale. La sua funzione principale sta pertanto nel ricercare, studiare e proporre conclusioni pratiche in ordine alle iniziative pastorali che riguardano la parrocchia.

Si rinnova un appello alla partecipazione e all’impegno per una Comunità solidale.

Vai alla pagina dei verbali

Scarica l’opuscolo di Orientamento Pastorale del Vescovo Oscar 


Incontri Vicariali Azione Cattolica

ac

Nella Chiesa esiste viva speranza che, tra le associazioni, possa riavere vigore, nuovo sviluppo e universale diffusione l’Azione Cattolica, specialmente nel settore giovanile.
Gli Adulti si ritrovano normalmente in collaborazione con le associazioni del Vicariato una volta al mese per l’approfondimento del percorso formativo. Gli incontri, come sempre, sono aperti a tutti coloro che vorranno parteciparvi.

 

Oratorio

L’Oratorio

riaperura oratorio

CHIUSO SINO A NUOVE DISPOSIZIONI

Con varie attività mette in gioco due “principi attivi”: il Vangelo di Gesù e la vita dei ragazzi. Non ci sono “prerequisiti” che vengono chiesti a chi entra in Oratorio: qui è possibile trovare uno spazio di espressione ed incontrare adulti che si prendono cura di loro per camminare verso il bene. whatsAppIscriviti al Gruppo Whatsapp  di Angelica al n. 3481705429 per rimanere sempre aggiornato sulle iniziative in Oratorio.

Il volontario in Oratorio

mani aiuto

È bello entrare in Oratorio e incontrare persone disponibili, che aiutano, che stanno lavorando per coloro che lo frequentano. È bello incontrare la gioia di persone che offrono il loro tempo per i bambini, i ragazzi, i giovani, le famiglie.

Leggi tutto

5per1000
E’ la nostra ‘casa’,
la ‘casa’ di tutti.
L’ Oratorio “Pier Giorgio Frassati ” … perché possiamo sempre meglio essere vicino alle reali esigenze educative dei nostri ragazzi. Non c’è nessun costo per te. Sulla dichiarazione dei redditi metti la tua firma nel primo riquadro della scheda 5xmille e inserisci il codice fiscale

Proposte dagli ANIMATORI

Ciao a tutti! Oggi pubblichiamo un video di Martina! Potete se avete voglia preparare più di un cestino e lasciarlo fuori dalla porta del vostro vicino di casa che magari è solo!

Scaricalo qui


Scaricate qui il video che i vostri animatori hanno voluto dedicarvi per coinvolgervi nella loro proposta di Talent.
Contattate il n. 3661091542 per avere maggiori informazioni e per inviare le vostre performance
Caricate i video sul vostro drive ed inviateci via WhatsApp il link per poterli scaricare.

Frutti dello Spirito

Posted on 22 Feb 2018
Frutti dello Spirito è un breve video che racconta la storia della Chiesa di Como, pubblicato dal Centro per la Pastorale Giovanile. Clicca sull’icona video per avviarne la visione    
Leggi

Iniziative

Centro Aggregazione Anziani

anziani 2
Interessanti le iniziative proposte dal Centro Aggregazione Anziani Disponibile ogni mese il programma degli eventi

CHIUSO PER CORONA VIRUS
SINO A NUOVE DISPOSIZIONI

 

 

 

Corso per chierichetti e ministranti
chierichetti

incontro chierichetti

Chi è e che cosa può fare il Diacono?

diacono diego
Non è rara la richiesta sull’identità e il ministero del diaconato. Ecco alcune informazioni utili: …

Leggi tutto