• Le persone che vivono si incontrano

    Comunità di Abbadia Lariana
  • Nulla è impossibile a Dio

    Coraggio accogliamo questo risveglio!

Parrocchia di San Lorenzo

La Chiesa Parrocchiale di Abbadia Lariana è il risultato di una serie di interventi che hanno trasformato la preesistente chiesa dedicata ai SS. Vincenzo ed Anastasio nell'attuale configurazione...
Leggi tutto

Oratorio Pier Giorgio Frassati Chiuso sino a nuove disposizioni

L’oratorio è un'istituzione ecclesiale ideata dai Santi Filippo Neri e Giovanni Bosco per accogliere soprattutto i ragazzi e i giovani ed educarli secondo gli insegnamenti cristiani. Fedele a questi principi l'Oratorio Pier Giorgio Frassati di Abbadia, nel periodo scolastico, apre il martedì, giovedì, sabato e domenica dalle 14.30 alle 17.30 grazie alla presenza di volontari.
Leggi tutto


 

Il nostro Parroco

Don Fabio Molteni

Parroco delle Parrocchie di
S.Lorenzo in Abbadia Lariana 
e S. Antonio in Crebbio
dal 29 settembre 2019

Preghiera per il Parroco di Papa Paolo VI

 

 

 

Resta aggiornato con il
notiziario della Parrocchia 

Riceverai avvisi, comunicazioni, novità


newsletter

Chiunque lo desideri può inviare un messaggio, una domanda, una riflessione
all’indirizzo mail
sanlorenzoabbadia@gmail.com

 

 

 

La “Brezzina” dei nostri ragazzi

Ecco la nuova pubblicazione che i nostri ragazzi
hanno pensato di dedicare ai loro coetanei

Scarica qui La Brezzina N° 1

Scarica qui La Brezzina N° 2

Scarica qui La Brezzina N° 3

I disegni dei nostri bambini

Pubblichiamo una Gallery di tutti i disegni che i nostri bambini hanno imbucato nella cassetta che gli animatori hanno preparato per loro e posizionato in fondo alla Chiesa.
Il tema: Disegna la felicità

Apri qui la Gallery

Comunità Pastorale di Mandello del Lario

 

telefoni mandello

Mandello

Sacro Cuore                              San Lorenzo

 

 

Alla scuola di Papa Francesco

I pensieri di Papa Francesco

@Pontifex_it

Il Papa: non esiste un cristianesimo a distanza

Essere cristiani non è una dottrina o un ideale morale ma relazione viva con Cristo e con i fratelli. Al Regina Coeli il Papa si sofferma su tre verbi, “guardare, toccare e mangiare” che mettono a riparo dalla tentazione del rifiuto, dell’isolamento, della tendenza a girare la faccia davanti alle difficoltà e alle sofferenze dell’altro. E ai fedeli tornati ad ascoltarlo sotto la sua finestra dice: “Mi manca la piazza”

Leggi tutto su www.vaticannews.va

Urbi et Orbi, il Papa: l’annuncio di Pasqua aiuti a vincere la mentalità della guerra

Dopo la Messa Francesco ha impartito la tradizionale benedizione del giorno di Pasqua. Nel suo messaggio un forte appello a condividere i vaccini con i Paesi più poveri, a rimuovere le limitazioni alla libertà di religione e contro le troppe guerre e violenze che “ancora ci sono nel mondo”: è “scandaloso” che malgrado la pandemia con tutte le difficoltà che ha portato, non cessino i conflitti armati

Leggi tutto su www.vaticannews.va

Il Papa: con la Confessione l’uomo passa dalla miseria alla misericordia

Nel mese di marzo Francesco esorta a pregare affinché il sacramento della Riconciliazione sia vissuto “con una rinnovata profondità, per gustare l’infinita misericordia di Dio”. In questo mese l’intenzione di preghiera, che il Papa affida a tutta la Chiesa, è dedicata al sacramento della Riconciliazione. L’invito è quello di riscoprire la forza di rinnovamento della Confessione. Non si tratta di comparire davanti a un giudice, ma di partecipare a un incontro con un Padre che sempre accoglie e perdona. “Preghiamo – sottolinea il Papa – perché Dio dia alla sua Chiesa sacerdoti misericordiosi e non torturatori”.

Leggi tutto su www.vaticannews.va

Il Papa annuncia l’Anno dedicato alla “Famiglia Amoris laetitia”

Inizierà il prossimo 19 marzo, a 5 anni dalla pubblicazione dell’Esortazione apostolica e si concluderà il 26 giugno 2022 in occasione del X Incontro Mondiale delle Famiglie. Sarà, come annunciato oggi dal Papa all’Angelus, nella Festa della Santa Famiglia, un anno di riflessione e approfondimento dei contenuti del Documento cui Francesco invita tutti ad aderire.

“Fratelli tutti”, ecco l’enciclica sociale di Papa Francesco

All’Angelus di oggi, domenica 4 ottobre, festa di san Francesco d’Assisi in cui viene presentata la nuova enciclica “Fratelli tutti”, il Papa esorta a lavorare per l’annuncio del Vangelo. “E’ brutto vedere – dice – quando nella Chiesa le persone che hanno autorità cercano i propri interessi”

Leggi tutto su www.vaticannews.va

Forti nella tribolazione
Scarica qui il libro con preghiere e parole del Papa

Il volume digitale è disponibile gratuitamente sul sito della Libreria Editrice Vaticana (LEV) attraverso il link riportato nel titolo. L’iniziativa editoriale vuole mantenere vivo il senso di comunità messo duramente alla prova dall’ emergenza sanitaria attuale. Un piccolo aiuto per saper scorgere la vicinanza e la tenerezza di Dio in questo periodo fatto di dolore, sofferenza, solitudine e paura. Si presenta così ‘Forti nella tribolazione’(scaricalo qui ), il libro pensato dal Dicastero per la Comunicazione della Santa Sede che a partire da oggi è disponibile gratuitamente sul sito internet della Libreria Editrice Vaticana. Basta solo qualche click per poterlo scaricare in formato digitale ricevendo così un compendio ausiliario per condividere, meditare e pregare assieme.

Esortazione apostolica “Christus vivit”: sintesi ampia e testo integrale

Pubblichiamo un’ampia sintesi con il link al testo integrale dell’Esortazione apostolica di Papa Francesco, frutto del Sinodo dei giovani svoltosi nell’ottobre scorso.

«Cristo vive. Egli è la nostra speranza e la più bella giovinezza di questo mondo. Tutto ciò che Lui tocca diventa giovane, diventa nuovo, si riempie di vita. Perciò, le prime parole che voglio rivolgere a ciascun giovane cristiano sono: Lui vive e ti vuole vivo!».

Leggi tutto su www.vaticannews.va

Appuntamenti

Notizie ed approfondimenti

La Via Crucis dei Ragazzi

Trovate qui i video preparati dai nostri ragazzi per la celebrazione dei riti della Settimana SantaScarica qui i testi e l’introduzione della Via Crucis “Amare con il Cuore di Dio”

Vai alla Gallery di tutte le Stazioni

Giornata di preghiera e digiuno per i Missionari Martiri
Prime comunioni e Cresime 2021

Verranno presto comunicate le date nelle quali verranno celebrate nella nostra Parrocchia

Il Centro di Ascolto Caritas festeggia il 25° anniversario

Il 13 febbraio 2021 ricorrono i 25 anni di presenza del Centro di Ascolto Caritas nel vicariato di Mandello del Lario. L’Anniversario è un’occasione per rimarcare questo legame Comunità – CdA. In questi anni molti volontari si sono avvicendati nel CdA, comune a tutti il desiderio di vivere coerentemente l’unità tra Eucarestia e carità, fede e vita. Da tempo non ci sono ingressi di nuovi volontari e l’avanzare dell’età, l’aumento degli impegni personali, l’insorgere di problemi familiari hanno assottigliato progressivamente il gruppo.

Leggi tutto

In occasione della Giornata in Difesa della Vita Umana, pubblichiamo un breve commento al messaggio dei Vescovi dal titolo “LIBERTA’ E VITA”.

Partendo dalla libertà limitata sperimentata nei giorni del lockdown, i vescovi si interrogano sui rischi di una libertà che non solo si può perdere ma che si può anche usare male, cedendo a una cultura «pervasa di diritti individuali assolutizzati» e che quindi «rende ciechi e deforma la percezione della realtà, genera egoismi e derive abortive ed eutanasiche, interventi indiscriminati sul corpo umano, sui rapporti sociali e sull’ambiente». Affinché il binomio “vita e libertà” costituisca un’alleanza feconda e apre il cuore umano alla felicità, occorre quindi introdurre altri due concetti, responsabilità e verità. Urgente però ridefinire il significato autentico di queste parole, inquadrandolo nella prospettiva della persona da intendere come “fine ultimo” e non come mezzo.
Dire “sì” alla vita è il compimento di una libertà che può cambiare la storia. Ogni uomo merita di nascere e di esistere. Ogni essere umano possiede, fin dal concepimento, un potenziale di bene e di bello che aspetta di essere espresso e trasformato in atto concreto; un potenziale unico e irripetibile, non cedibile. Solo considerando la “persona” come “fine ultimo” sarà possibile rigenerare l’orizzonte sociale ed economico, politico e culturale, antropologico, educativo e mediale. L’esercizio pieno della libertà richiede la Verità: se desideriamo servire la vita con vera libertà occorre che i cristiani e tutti gli uomini di buona volontà s’impegnino a conoscere e far conoscere la Verità che sola ci rende liberi veramente. Così potremo accogliere con gioia “ogni vita umana, unica e irripetibile, che vale per se stessa, costituisce un valore inestimabile. Gli uomini e le donne veramente liberi fanno proprio l’invito del Magistero: “Rispetta, difendi, ama e servi la vita, ogni vita, ogni vita umana! Solo su questa strada troverai giustizia, sviluppo, libertà, pace e felicità!”.

 Sì a messe e celebrazioni

In ottemperanza alle disposizioni del vigente Dpcm restano possibili le messe e i momenti di preghiera nelle chiese della diocesi, sempre ovviamente seguendo i protocolli degli ultimi mesi.  Scarica qui l’autocertificazione dedicata alle celebrazioni 

 

Tutti fratelli non significa tutti uguali

Don Angelo Riva,  Da il Settimanale della diocesi di Como
Sono possibili molti fraintendimenti  dell’enciclica fratelli tutti. Uno di questi, oggi diffusissimo, è lo slittamento dal tutti fratelli al tutti uguali. Cioè dalla fratellanza universale ad un piatto ugualitarismo. Fratellanza, si dice, è lasciare che ognuno sia se stesso, faccia le sue scelte, senza giudicare nessuno, perché se giudichi, non saresti più un fratello, ma uno che discrimina gli altri. In buona sostanza un razzista.  Uguali, dunque, non sarebbero solo le persone, e questo evidentemente è sacrosanto,  ma anche le idee, e le azioni che ne derivano. Un’omologazione strisciante delle idee e dei comportamenti, che Papa Benedetto chiamava “relativismo” e Papa Francesco chiama “Pensiero unico”….

Leggi tutto

 

Vita di S. Antonio Abate, Patrono della nostra Parrocchia di Crebbio

La vita di Antonio abate è nota soprattutto attraverso la Vita Antonii pubblicata nel 357 circa, opera  agiografica  scritta da Atanasio, vescovo di Alessandria, che conobbe Antonio e fu da lui coadiuvato nella lotta contro l’arianesimo (Eresia diffusa nel mondo antico). L’opera, tradotta in varie lingue, divenne popolare tanto in Oriente quanto in Occidente e diede un contributo importante all’affermazione degli ideali della vita monastica. Grande rilievo assume, nella Vita Antonii, la descrizione della lotta di Antonio contro le tentazioni del demonio. Un significativo riferimento alla vita di Antonio si trova nella Vita Sancti Pauli primi eremitae scritta da san Girolamo  negli anni 375-377. Vi si narra l’incontro, nel deserto della Tebaide, di Antonio con il più anziano Paolo di Tebe…

Leggi tutto

Il Calendario 2021 giunge nelle case dei parrocchiani di Crebbio ed Abbadia

Perché un calendario che giunga in tutte le nostre famiglie?  Anzitutto perché in un frangente così complicato della vita di ciascuno di noi come quello della pandemia, credo sia bello manifestare a tutti voi la mia vicinanza, il mio paterno affetto ed il mio augurio di un Santo e sereno Natale e di un  felice Anno Nuovo.
Nell’impossibilità di incontrare e conoscere personalmente ciascuno di voi (speriamo di poterlo fare presto con la Benedizione delle Famiglie) sono lieto, quasi emozionato, di poter entrare con questo calendario nelle vostre case.

Leggi tutto

Il Signore Gesù, che nasce a Natale, ci accompagni con la sua amorevole presenza, ogni giorno di questo nuovo Anno.
Di nuovo tanti cari auguri a tutti.
Il vostro Parroco, Don Fabio

Non solo il «Padre Nostro». Ecco tutto ciò che cambia con il nuovo Messale

Non solo il Padre Nostro. Sarebbe limitante ridurre la ricchezza di novità che contiene la terza edizione italiana del Messale di Paolo VI a un’unica preghiera. Che è senz’altro quella di maggior impatto sul “popolo delle parrocchie” ma che non esaurisce la portata della rinnovata traduzione del volume per celebrare l’Eucaristia. La “gentile” rivoluzione che inciderà sulla vita delle comunità è di fatto cominciata. Con l’arrivo del testo sull’altare delle chiese d’Italia, le “nuove parole” della Messa entrano nel quotidiano. Perché il libro liturgico può già essere utilizzato dal 29 novembre, anche se diventerà obbligatorio a partire dalla prossima Pasqua, ossia dal 4 aprile 2021.

Leggi tutto qui       Scarica un vademecum

Pubblicata l’Enciclica ” Fratelli Tutti”

E’ possibile scaricare qui il testo completo 

Azione Cattolica e Consiglio Pastorale

Si avvia il CPP a Crebbio

consiglio-pastorale

Martedì 19 marzo 2019 presso l’Oratorio di S. Antonio in Crebbio, si è svolto un incontro per formare il Consiglio Pastorale Parrocchiale. Erano presenti 19 persone. Si sono illustrate le caratteristiche e compiti di questo organismo ecclesiale necessario per la vita delle Comunità pastorali.

Leggi tutto

Il CPP di San Lorenzo

consiglio-pastorale

Il Consiglio Pastorale Parrocchiale è un organo di comunione che, come immagine della Chiesa, esprime e realizza la corresponsabilità dei fedeli alla sua missione, a livello di Comunità cristiana parrocchiale. La sua funzione principale sta pertanto nel ricercare, studiare e proporre conclusioni pratiche in ordine alle iniziative pastorali che riguardano la parrocchia.

Si rinnova un appello alla partecipazione e all’impegno per una Comunità solidale.

Vai alla pagina dei verbali

Scarica l’opuscolo di Orientamento Pastorale del Vescovo Oscar 


ORATORIO

L’Oratorio

riaperura oratorio

CHIUSO SINO A NUOVE DISPOSIZIONI

Con varie attività mette in gioco due “principi attivi”: il Vangelo di Gesù e la vita dei ragazzi. Non ci sono “prerequisiti” che vengono chiesti a chi entra in Oratorio: qui è possibile trovare uno spazio di espressione ed incontrare adulti che si prendono cura di loro per camminare verso il bene. whatsAppIscriviti al Gruppo Whatsapp  di Angelica al n. 3481705429 per rimanere sempre aggiornato sulle iniziative in Oratorio.

Il volontario in Oratorio

mani aiuto

È bello entrare in Oratorio e incontrare persone disponibili, che aiutano, che stanno lavorando per coloro che lo frequentano. È bello incontrare la gioia di persone che offrono il loro tempo per i bambini, i ragazzi, i giovani, le famiglie.

Leggi tutto

5per1000
E’ la nostra ‘casa’,
la ‘casa’ di tutti.
L’ Oratorio “Pier Giorgio Frassati ” … perché possiamo sempre meglio essere vicino alle reali esigenze educative dei nostri ragazzi. Non c’è nessun costo per te. Sulla dichiarazione dei redditi metti la tua firma nel primo riquadro della scheda 5xmille e inserisci il codice fiscale

Proposte dagli ANIMATORI

Proposta di regalo per la Festa del Papà

I nostri animatori propongono una facile creazione da regalare ai papà per la loro prossima festa

Scarica qui il video tutorial

Ciao a tutti! Oggi pubblichiamo un video di Martina! Potete se avete voglia preparare più di un cestino e lasciarlo fuori dalla porta del vostro vicino di casa che magari è solo!

Scaricalo qui

Frutti dello Spirito

Posted on 22 Feb 2018
Frutti dello Spirito è un breve video che racconta la storia della Chiesa di Como, pubblicato dal Centro per la Pastorale Giovanile. Clicca sull’icona video per avviarne la visione    
Leggi

Iniziative

Centro Aggregazione Anziani

anziani 2
Interessanti le iniziative proposte dal Centro Aggregazione Anziani Disponibile ogni mese il programma degli eventi

CHIUSO PER CORONA VIRUS
SINO A NUOVE DISPOSIZIONI

 

 

 

Corso per chierichetti e ministranti
chierichetti

incontro chierichetti

Chi è e che cosa può fare il Diacono?

diacono diego
Non è rara la richiesta sull’identità e il ministero del diaconato. Ecco alcune informazioni utili: …

Leggi tutto