Consiglio Pastorale Parrocchia di Sant’Antonio- Incontro aperto

19 Mar 2019

consiglio-pastoraleMartedì 19 marzo alle ore 21.00, per la Parrocchia di Sant’Antonio, in Oratorio di Crebbio,  faremo un incontro aperto a tutti per fornire chiarimenti sulla vita del Consiglio Pastorale. La partecipazione di tutti coloro che hanno a cuore la Parrocchia è importante. Diffondere la proposta. Metteremo le basi essenziali per formare questo importante organismo ecclesiale. Fin da ora preghiamo perché ci sia disponibilità e partecipazione.

Ci avviciniamo al fatidico momento. Non mi faccio illusioni: le difficoltà nella Parrocchia sono varie, molte. Urge un ritorno allo Spirito Santo. Per attuarlo si richiedono, come condizioni indispensabili, la preghiera e la valorizzazione della propria Cresima. Nella preghiera l’anima si apre all’azione dello Spirito Santo. Ricorda S Paolo: “Senza l’aiuto dello Spirito Santo non sappiamo neppure dire che Gesù Cristo è il Signore” (Rom 8,26). Anche la Cresima va valorizzata. C’è chi la definisce Sacramento della maturità cristiana; sarebbe più esatto definirla Sacramento della maturazione cristiana. La Cresima non è un traguardo, ma un punto di partenza: una pista di lancio. Da molti, purtroppo, la Cresima è ricevuta per tradizione; come se si trattasse di una cosa che il cristiano deve ricevere solo perché l’hanno tutti. Così il giorno della Cresima, che dovrebbe essere il giorno dell’arruolamento tra i discepoli di Cristo e l’inizio di una nuova vita, diventa una pagina di ricordi dell’infanzia da archiviare: insomma il giorno del congedo. Non sia così per noi! Apriamo il nostro cuore allo Spirito Santo e mettiamo a disposizione della nostra Comunità cristiana le capacità che Lui ci ha donato. In questo senso, il nuovo Consiglio Pastorale, di prossima elezione, potrebbe essere una buona occasione per esprimere la maturità della propria fede e l’assunzione di responsabilità ecclesiali.